Dettagli tecnici: Tipo IRG-2-S da Ø 4,9 - 20,8 mm

 

 

Utensile di lucidatura a rullo interno IRG-2-S

Applicazione foro cieco e foro passante
Gamma di diametri 4,9 - 20,8 mm
Intervallo di regolazione Da -0,1 fino a +0,2 mm
Profondità di rullatura 30, 50, 100 mm
Rulli
Diametro Tipo Quantità Dimensione "X"
4,9 - 6,8 mm S-1680 3 0,5 mm
6,9 - 8,8 mm S-2010 4 0,5 mm
8,9 - 11,8 mm S-2714 4 0,5 mm
11,9-15,8 mm S-3718 4 0,7 mm
15,9-20,8 mm S-4722 4 0,7 mm
Attrezzaggio standard stelo cilindrico Ø 10 - 20 mm
Cono Morse da 1 a 4

 

Opzioni

  • Attrezzaggio con superficie di bloccaggio; VDI; HSK ecc.
  • Diversa profondità di rullatura
  • Diverso numero di rulli
  • Rulli su misura
  • Refrigerante interno da Ø 8 mm

Parametri di applicazione

Tenere presente che queste informazioni rappresentano valori standard che devono essere adattati ai singoli casi.

Tolleranza del pezzo di lavoro fino a 0,02 mm
Pre-bloccaggio utensile fino a 0,05 mm
Senso di rotazione dell'utensile orario (M3)
Ritorno sempre in rapido (G0)
Lubrificazione emulsione o olio; la filtrazione del lubrificante (<40 μm) può migliorare la qualità della superficie e la durata dell'utensile
Pre-lavorazione del pezzo rugosità di superficie (Rz) fino a 15 μm tolleranza IT8 o migliore
Durezza del pezzo di lavoro fino a 45 HRC


 

Suggerimento Quando si imposta l'utensile, la velocità di rotazione può essere ridotta considerevolmente, tuttavia la velocità di alimentazione per rotazione non deve essere diminuita. Quando si esegue la lucidatura a rullo in condizioni sfavorevoli, ad es. quando si utilizzano materiali a elevata resistenza con una lubrificazione insufficiente, è consigliabile ridurre la velocità di rotazione.

Sono necessarie ulteriori informazioni su questo utensile specifico?

Contattateci o inviateci un'e-mail. Saremo lieti di comunicarvi ulteriori dettagli relativi ai nostri utensili:

Richiesta rapida: "Utensile di lucidatura a rullo interno per foro cieco e foro passante"

Montaggio e manipolazione utensili

IRG-2-S

 

Utensile di lucidatura a rullo interno

Tipo IRG-2-S

  1. Attrezzaggio
  2. A manica
  3. Gabbia, gruppo cuscinetti
  4. Cono
  5. Rulli
  6. Unità di rullatura (kit di conversione per altri diametri inclusiva di articolo 3/4/5)
  7. Vite di bloccaggio per cono
  8. Vite di bloccaggio per manica
  9. Anello di bloccaggio

 

Regolazione dell'utensile

Allentare la vite di bloccaggio (8), quindi ruotare l'attrezzaggio (1) e la manica (2) in opposizione l'uno all'altro in base alla scala. Un segno equivale a un diametro di 0,01 mm. Serrare nuovamente la vite di bloccaggio (8).

Suggerimento Quando si imposta l'utensile, la velocità di rotazione può essere ridotta considerevolmente, tuttavia la velocità di alimentazione per rotazione non deve essere diminuita. Quando si esegue la lucidatura a rullo in condizioni sfavorevoli, ad es. quando si utilizzano materiali a elevata resistenza con una lubrificazione insufficiente o fori molto profondi, è consigliabile ridurre la velocità di rotazione.
Per eseguire una regolazione di base rapida dell'utensile, è consigliabile regolarlo alla dimensione più piccola e quindi guidarlo manualmente nel foro pre-lavorato. L'utensile, quindi, può essere regolato nel foro fino a quando si sentono i rulli venire in contatto con la superficie. A partire da questa impostazione, il pre-bloccaggio può essere aumentato di 1-2 segni sulla scala. Questa regolazione di base, in genere, richiede solo delle correzioni minime a seconda del risultato di lucidatura a rullo ottenuto.

Quando si imposta il diametro dell'utensile a un valore inferiore alla dimensione nominale dell'utensile, il cono si sovrapporrà alla gabbia. Pertanto la dimensione “X” (vedere l'altra pagina) aumenterà. Questo aumento sarà di circa 0,2 mm per ogni riduzione del diametro di 0,01 mm (= un segno sulla scala dell'utensile) di impostazione dell'utensile.

 

Sostituzione dei componenti

Rulli

a) Allentare la vite di bloccaggio (8) e svitare l'attrezzaggio (1) dalla manica (2). I rulli (5) divengono liberi. Sostituire i rulli in set e rimontare i componenti.
Alternativa:
b) Rimuovere l'anello di bloccaggio (9) ed estrarre la gabbia (3) verso la parte anteriore fino a quando i rulli sono liberi. Sostituire i rulli in set e rimontare l'anello di bloccaggio.

Suggerimento Rivestire le sedi dei rulli con del grasso in modo che siano tenuti in posizione da esso durante il montaggio.
Durante la sostituzione dei rulli, pulire la gabbia e il cono. Controllare che non vi siano danni, segni di rodaggio, punti ruvidi, ecc. e sostituire i componenti usurati. Le gabbie o i coni usurati possono ridurre notevolmente la durata di servizio dei rulli.

 

Cono

Allentare la vite di bloccaggio (8) e svitare l'attrezzaggio (1) dalla manica (2). Svitare la vite di bloccaggio (7). Estrarre il cono (4) dall'attrezzaggio. Sostituire il cono e rimontare i componenti.
Nota: Durante il montaggio, assicurare la posizione corretta della cieca nel cono e della vite di bloccaggio (7).

Suggerimento Durante la sostituzione del cono, pulire la gabbia e i rulli. Controllare che non vi siano danni, segni di rodaggio, punti ruvidi, ecc. e sostituire i componenti usurati. Le gabbie o i rulli usurati possono ridurre notevolmente la durata di servizio del cono.

 

Gabbia

Rimuovere l'anello di bloccaggio (9) ed estrarre la gabbia (3) verso la parte anteriore. Sostituire la gabbia e rimontare i componenti.

Suggerimento Durante la sostituzione della gabbia, pulire l'interno dell'utensile e ingrassarlo leggermente. Le particelle di sporco, e i trucioli in particolare, riducono la durata dell'utensile e la qualità dei risultati della lucidatura a rullo.

 

Quale velocità di rotazione e quale velocità di alimentazione…
Il grafico seguente illustra la velocità di rotazione e la velocità di alimentazione per l'intera gamma di diametri di IRG-2-S.

 

Parametri di lavorazione

 

Si consiglia di utilizzare il nostro calcolatore interattivo dei parametri di lavorazione per la vostra applicazione specifica.

 

calcolatore interattivo dei parametri di lavorazione

Ricordare che tali risultati sono solo valori guida. Diverse condizioni di lavorazione (ad es. pre-lavorazione, materiale, lubrificazione, ecc.) possono richiedere diversi parametri di lavorazione.

 

Suggerimento Quando si imposta l'utensile, la velocità di rotazione può essere ridotta considerevolmente, tuttavia la velocità di alimentazione per rotazione non deve essere diminuita. Quando si esegue la lucidatura a rullo in condizioni sfavorevoli, ad es. quando si utilizzano materiali a elevata resistenza con una lubrificazione insufficiente o fori molto profondi, è consigliabile ridurre la velocità di rotazione.